SCM Music Player

venerdì 27 marzo 2015

The Jazz archivist


HoganJazz Archive


La New Orleans Band di Fate Marable 
sulla SS  Sidney  (  1919)
Fate è seduto davanti al pianoforte e 
Armstrong è seduto alla sua sinistra
*******

Scheda di registrazione  


Fate Marable


*** 
Nasce a Paducah .Kentucky, nel 1890 
Sua madre era insegnante di pianoforte 
che gli proibì di toccare lo strumento.
Ma Fate durante le sue assenze iniziò a suonarlo 
divenendo a tal punto bravo che lei udendolo
cedette alla sua richiesta .
Gli diede un'istruzione pianistica e gli insegnò  a leggere la musica .
****
 Inizia a suonare  sugli Steam Boats che viaggiavano lungo
   il Mississippi, e alla giovane età di 17 anni 
la fama del suo talento raggiunse  ogni importante
 porto compreso  tra Paducah e New Orleans.
Fate Marable divenne così un appuntamento fisso 
sulla scena jazz di una New Orleans  fiorente  e opulenta
***
Nel 1917 venne ingaggiato in qualità di direttore d'orchestra 
dal capitano John Streckfus per le navi della Streckfus Line :
compagnia  che gestiva diversi battelli a ruota
su cui si tenevano spettacoli danzanti  lungo la rotta 
da New Orleans ,Louisiana a Minneapolis ,Minnesota.
L'ingaggio comprendeva anche il compito  di organizzare  la prima 
orchestra afro-americana di  New Orleans 
***
Questa orchestra   comprendeva   importanti stelle  del futuro jazz :
 il cornettista Louis Armstrong , il batterista  Warren " baby" Dodds ,
il clarinettista Johnny Dodds ,il chitarrista/banjoista Johnny  St. Cyr 
e il contrabbassista  George " Pops" Foster.
***
La jazz band  debuttò nel 1919  sulla SS Sidney ed impose  subito 
 il nuovo modo di fare musica  sui battelli che solcavano il Mississippi.
***
I membri della sua orchestra  dovevano essere
 in grado di suonare una grande varietà di musica  
sia suonando a memoria che con gli spartiti.
Fate era un direttore musicale molto  esigente che
chiedeva competenza musicale  e rigida disciplina
 a tutti i componenti della band.
***
I musicisti di New  Orleans  che avevano lavorato
 con lui   gli affibbiarono  l'epiteto di "taskmaster"  ,
"sorvegliante severo"
 Oggi  lo avremmo definito " un perfezionista "
***
Prove giornaliere di due ore erano normali .
Ed il capitano Joe Streckfus controllava di persona
 con il suo cronometro la durata di queste prove.
Un  musicista veterano ha ricordato  tali prove .
"il capitano Joe Streckfus era un tipo 
molto particolare in fatto di musica ...
Assisteva alle prove musicali  battendo  i piedi con l'orologio in mano,
e se la band non riusciva a mantenere un buon ritmo
 ( 70 battute a minuto per il Fox Strot e 90 per lo  Step)
 qualcuno  avrebbe ottenuto l'inferno ...
Se questo succedeva spesso ...
allora vedevi " facce nuove"  sul palco dell'orchestra ...

 
Sala da ballo della SS  President.
 
 ***
Dalla fine degli anni '40  ,quando  terminò il regolare  andirivieni dei battelli
 da escursione , la SS President ed  altri battelli simili 
come la SS Natchez continuarono la tradizione della musica suonata 
 sul fiume, cosi spesso associata a New Orleans.
***
Potendo trasportare 3100 passeggeri la SS President
 divenne  una location adatta  per  concerti ed eventi speciali.
Nel corso degli anni essa ha ospitato importanti
gruppi musicali di New Orleans
***
Il primo concerto del New Orleans Jazz & Heritage Festival
 è stato tenuto il 22 aprile del 1970  a bordo della President
dall'orchestra dixieland  di Clyde Kerr con ospite il clarinettista Pete Fountain.
L'anno successivo Pete Fountain ha di nuovo aperto il Jazz Fest su questo battello
questa volta affiancato dalla dixieland band di Louis Cottrel.
***
Le " crociere Jazz" sono state   una parte importante
del New Orleans Jazz & Heritage Festival  per molti anni .
di solito riempiendo l'intera  capienza della SS President.





1 commento:

  1. Grazie per tutti questi pezzi di storia bellissimi sul Jazz

    RispondiElimina